Fondo Polis

Roma - Via del Serafico, 121

Ubicazione

L'immobile è ubicato nella zona est del quartiere EUR, considerato per eccellenza il quartiere a maggiore vocazione terziaria nella Città di Roma. 

L'area è caratterizzata da una buona dotazione di servizi, specialmente se visti nell'ottica di un'utenza d'affari. 

L'area intorno alla Via del Serafico risale agli anni '70, epoca in cui, esaurita la grande espansione del decennio precedente, iniziò un processo di edificazione più qualificato e meno intensivo che interessò tutte le aree ancora libere attorno ai grossi nuclei edilizi già consolidati. 

Le zone Tintoretto e Serafico sono sorte come propaggini orientali dell'EUR che ha funzionato da polo gravitazionale. In modo particolare la zona di via del Tintoretto risulta caratterizzata da interventi degli anni '80 e prevede insediamenti sia residenziali, che di carattere commerciale e terziario.

Descrizione

Ceduto in data 27 giugno 2008

Il fabbricato, totalmente ristrutturato nell'anno 2001, ha una destinazione terziaria. 

E' ben collocato e di facile accessibilità: è raggiungibile mediante la rete di servizi pubblici di superficie e la fermata della metropolitana più prossima è situata in Via di Vigna Murata (Laurentina), raggiungibile a piedi in 15 min. c.a.. 

Il buon collegamento viario e la presenza di parcheggi di superficie ad uso esclusivo del complesso immobiliare garantiscono una buona accessibilità anche con i mezzi privati. 

L'edificio è costituito da tre piani fuori terra e da un piano interrato. 

I collegamenti verticali sono assicurati da tre corpi scala ciascuno dotato di due ascensori e di un montacarichi. 

Il piano interrato è destinato ad ospitare un'autorimessa con circa 90 posti auto e ulteriori spazi utilizzati a magazzino per l'intero edificio e locali tecnologici. 

Il piano terra è piloty ed ospita i tre atri di ingresso alla struttura. 

Il progetto di ristrutturazione dell'edificio ha previsto un'area verde nella parte centrale del piano. 

I piani superiori sono destinati principalmente ad uffici con partizioni interne costituite da tramezzi mobili in elementi modulari componibili e tramezzi in cartongesso. 

La disposizione planimetrica è di tipo "corona circolare", con cortile interno necessario per una buona distribuzione della luce.

Dati sintetici